Briscola: Come si gioca

La Briscola è un gioco divertente e appassionante che tutti dovrebbero imparare. Da noi in Italia, dove il gioco è nato, si gioca solitamente con i tradizionali mazzi da 40 carte, ma si possono anche usare le carte da poker, se si tolgono alcune carte dal mazzo.

Il gioco della briscola può variare leggermente a seconda del numero di giocatori. Con due o tre giocatori, si gioca la versione standard, anche se con tre si gioca a volte con 39 carte, rimuovendo un due. Con quattro giocatori si può giocare la versione base oppure – e lo consigliamo vivamente – si può giocare a squadre. Con cinque giocatori, la versione è davvero entusiasmante, con una variante chiamata “briscola chiamata”. Ma ne parleremo in seguito.

briscola online gratis

Prima di iniziare è importante imparare il valore delle carte. Prima di tutto, quando si tratta di decidere quale carta vince una mano, le carte sono classificate come segue: asso, tre, re, cavallo (o regina) e fante (jack), seguiti da sette, sei, quattro e due. Insomma, tutto come ci si può aspettare, se non fosse per il tre.

Secondo, i punti vengono sommati alla fine della partita con questi valori:

Asso 11 punti
Tre 10 punti
Re 4 punti
Cavallo (Regina) 3 punti
Fante (Jack) 2 punti
Tutto il resto 0 punti

A ogni giocatore vengono distribuite tre carte, poi la carta successiva viene messa scoperta sul tavolo: il seme di questa carta è la briscola. Il resto del mazzo va messo coperto sul tavolo in modo da coprire metà della briscola. I turni procedono in senso orario. Il giocatore a destra del mazziere gioca la prima carta seguito dagli altri giocatori, uno alla volta. Non c’è l’obbligo di giocare carte dello stesso seme della carta iniziale. Se in una mano si sono giocate più briscole, vince la briscola più alta; altrimenti vince comunque la carta più alta del seme iniziale. Prima di procedere alla mano seguente, il vincitore prende la carta più alta dal mazzo e gli altri fanno lo stesso. Quando il mazzo si esaurisce (inclusa l’ultima carta scoperta, quella che aveva determinato la briscola) e tutte le carte sono state giocate, il vincitore sarà colui che ha il mazzo con carte di maggior valore.

Quando si gioca in squadra, si possono inviare segnali sulle carte alte che si possiedono. Ecco alcuni segnali tradizionali:

Asso: stringi le labbra
Tre: storci la bocca
Re: guarda in alto
Cavallo / Regina: tira fuori la punta della lingua
Fante / Jack: alza una spalla

Fonte:

Briscola online su Briscola-online.it

Briscola  è un popolare gioco di carte su Wikipedia Italia